Stephen Hahn nuovo capo della FDA

Il primo novembre il presidente Donald Trump ha nominato Stephen Hahn capo della Fda americana, che ora dovrà ottenere l’approvazione da parte del Senato USA. L’attuale commissario Ned Sharpless tornerà al National cancer institute.

Hahn, fino ad oggi direttore del MD Anderson Cancer Center di Houston dell’Università del Texas, è considerato un outsider in quanto ha passato buona parte della sua carriera in centri di ricerca privati o in università ed il suo profilo appare in netto contrasto con quello del suo predecessore, il dimissionario Scott Gottlieb.

Da più parti è stato chiesto al presidente di considerare nomine in continuità con la precedente gestione Gottlieb, ma poiché la decisione di Trump è stata di segno opposto a quanto consigliato, la nomina di Hahn apre una fase dove il nuovo capo della FDA dovrà acquisire rapidamente la conoscenza dei meccanismi dell’Agenzia ed essere in grado di svolgere il ruolo di ago della bilancia tra le esigenze del pubblico interesse e quelle dei privati.

 

Dino Biselli

Source: Aboutpharma