Nuova rivista dedicata all’informazione scientifica: nasce NEC, Nutrimentum et Curae

Il panorama dell’informazione scientifica si arricchisce di un nuovo protagonista: si tratta di NEC, Nutrimentum et Curae, rivista scientifica dedicata a 360° all’ambito della nutrizione e con l’ambizione di andare oltre la cerchia degli addetti ai lavori, puntando su una strategia che ha come cardine l’autorevolezza della comunicazione che deriva dalla validazione scientifica. 

Presentata alla stampa e alla comunità scientifica l'11 novembre a Roma, NEC – Nutrimentum et Curae è diretta da Antonio Gasbarrini, Professore Ordinario di Medicina Interna dell’Università Cattolica, Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli Irccs di Roma, ed ha come obiettivo la realizzazione di uno strumento di comunicazione per la macroarea orizzontale della nutrizione. La diffusione della rivista avverrà attraverso il canale online e sarà accessibile dal sito: https://www.nutrimentumetcurae.com/. Inoltre, sarà indexata su PubMed e recensita dai principali motori di ricerca, seguendo le regole della comunicazione scientifica indipendente valutata tra pari.

Il nostro Paese è un’eccellenza internazionale per gli straordinari prodotti agricoli e per la grande qualità della nostra cultura culinaria nel sano stile di vita, "Nutrimentum et Curae" della persona. 

Il confronto interdisciplinare e il miglioramento delle conoscenze su tutti gli aspetti legati all’alimentazione, al benessere e all’ambiente a 360 gradi sono ispirati alla filosofia di base “one-health”: 

Un concetto unico e allargato di salute dove ricerca e attenzione sono rivolti non solo a cosa e come si nutre l’essere umano, ma anche a ciò che mangiano gli animali, l’ecosistema in cui viviamo, le modalità di coltivazione dei prodotti agricoli, l’inquinamento che impatta sui prodotti della terra e del mare.

 

Dino Biselli

Source: Il Sole 24 Ore Sanità